Abbigliamento per colloquio... aiuto!!

Per chi si sente "out" e vuole essere "in"

Moderatori: -*jeje*-, dreamss

Re: Abbigliamento per colloquio... aiuto!!

Messaggiodi dreamss il 21 novembre 2012, 12:29

Bè, se non mi richiamano direi che non è buon segno!!! :smt132 :smt071
Certo che se nessuno è disposto a farti formazione... Non è che uscito dall'università uno sa fare molto di pratico, basterebbe mettere alla prova la gente, poi al massimo la mandi a casa. :smt046
My Blog is Back!!
Come far di necessità virtù:trasformare la rumenta in arredamento country!
Avatar utente
dreamss
Topazio
Topazio
 
Messaggi: 18792
Iscritto il: 21 gennaio 2005, 14:03
Località: Bologna

Re: Abbigliamento per colloquio... aiuto!!

Messaggiodi perlinazzurra il 21 novembre 2012, 15:23

Più che altro per un'azienda la formazione costa, per cui una volta entrata per quella solitamente riesci a rimanerci dentro.
Zia felice di Martina, di Margherita, di Mattia e di Matteo e mamma di Greta!!!
Immagine
Immagine
Avatar utente
perlinazzurra
Ametista
Ametista
 
Messaggi: 12870
Iscritto il: 23 febbraio 2005, 8:54

Re: Abbigliamento per colloquio... aiuto!!

Messaggiodi cailyn il 21 novembre 2012, 17:29

Mah secondo me dipende da che ditta.
Se io cerco qualcuno per lavorare da me lo scelgo il piu' formato possibile. Che sappia usare i programmi e abbia un minimo di capacita'. Se viene da me e devo perderci dei mesi per insegnargli...beh non lo assumo. Si fa il corso da solo e poi magari ne riparliamo. Diverso il discorso se gia' lavora qui e ad esempio compriamo un programma nuovo. in quel caso gli pago il corso, perche' il programma e' particolare.
Ma come dicevo dipende da che lavoro e che formazione.
Avatar utente
cailyn
Ametista
Ametista
 
Messaggi: 12143
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 10:03
Località: Bergamo

Re: Abbigliamento per colloquio... aiuto!!

Messaggiodi Tinebra il 21 novembre 2012, 17:34

Eh già, oggigiorno è una faticaccia inserirsi in un contesto lavorativo...l'anno scorso feci un periodo come recetionist in un'azienda, e la tipa che prima ricopriva quel ruolo (promossa a un altro reparto) anzichè affiancarmi come avrebbe dovuto partì per un viaggio a Parigi dopo appena 2 giorni dal mio arrivo. E aveva la pretesa che io gestissi tutto da sola, quando lei ci aveva messo 8 anni per imparare tutte le mansioni che mi sarebbero state affidate (inoltre in quel periodo c'erano 3 dipendenti in maternità, e per non assumere personale la ditta aveva ampliato le mansioni della receptionist, che a quel punto faceva di tutto, dalla contabilità ai caffè per gli ospiti).

Infatti dicevo di esser rimasta soddisfattissima del mio ultimo colloquio proprio perchè l'azienda in questione ha chiaramente specificato che è previsto un periodo di formazione per le receptionist (e tutto il personale), in modo da avere la massima efficienza. E' giusto così, perchè chiaramente puoi essere anche super-laureato, ma la pratica sul campo non ce l'hai!
Immagine
Avatar utente
Tinebra
Opale
Opale
 
Messaggi: 4769
Iscritto il: 2 marzo 2007, 10:55
Località: In uno dei vertici del "Triangolo Dell'Occulto"!

Re: Abbigliamento per colloquio... aiuto!!

Messaggiodi perlinazzurra il 21 novembre 2012, 18:10

cailyn ha scritto:Mah secondo me dipende da che ditta.
Se io cerco qualcuno per lavorare da me lo scelgo il piu' formato possibile. Che sappia usare i programmi e abbia un minimo di capacita'. Se viene da me e devo perderci dei mesi per insegnargli...beh non lo assumo. Si fa il corso da solo e poi magari ne riparliamo. Diverso il discorso se gia' lavora qui e ad esempio compriamo un programma nuovo. in quel caso gli pago il corso, perche' il programma e' particolare.
Ma come dicevo dipende da che lavoro e che formazione.

E' proprio per questo motivo che i giovani non riescono ad inserirsi nel mondo del lavoro.
Zia felice di Martina, di Margherita, di Mattia e di Matteo e mamma di Greta!!!
Immagine
Immagine
Avatar utente
perlinazzurra
Ametista
Ametista
 
Messaggi: 12870
Iscritto il: 23 febbraio 2005, 8:54

Re: Abbigliamento per colloquio... aiuto!!

Messaggiodi Fecolina il 21 novembre 2012, 19:23

Purtroppo non è che lo stato aiuti in questo passaggio, se ci fossero degli aiuti o delle agevolazioni per le aziende che assumono e fanno formazione sarebbe un grosso incentivo.
È un cane che si morde la coda purtroppo :smt059
Immagine

Ieri è il passato, domani sarà il futuro. Oggi è un DONO, infatti lo chiamiamo PRESENTE
Avatar utente
Fecolina
Zaffiro
Zaffiro
 
Messaggi: 17312
Iscritto il: 21 gennaio 2005, 15:16
Località: Giulianova (abruzzo)

Re: Abbigliamento per colloquio... aiuto!!

Messaggiodi cailyn il 21 novembre 2012, 21:08

Fecolina ha scritto:Purtroppo non è che lo stato aiuti in questo passaggio, se ci fossero degli aiuti o delle agevolazioni per le aziende che assumono e fanno formazione sarebbe un grosso incentivo.
È un cane che si morde la coda purtroppo :smt059


infatti. e' facile parlare quando non si sanno come vanno le cose dall'altra parte. A me costa fare formazione ad un dipendente nuovo. Quarantanni fa quando mio papa' e' stato assunto in uno studio si e' sbattuto lui facendo dei corsi serali la sera per imparare. Altrimenti non veniva assunto. Oggi quando arriva qui qualcuno per colloqui sembra che tutto sia dovuto. A me nessuno ha pagato per imparare, mi sono sbattuta, e ho imparato da sola. Poi ovviamente ci sono lavori e lavori. Nel mio ambiente se uno si sbatte un minimo impara da solo. Se non impara da solo vuol dire che e' meglio che cambi lavoro.
Avatar utente
cailyn
Ametista
Ametista
 
Messaggi: 12143
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 10:03
Località: Bergamo

Re: Abbigliamento per colloquio... aiuto!!

Messaggiodi cailyn il 21 novembre 2012, 21:13

E la pressione fiscale non mi permette il LUSSO di assumere qualcuno. Perche' assumendo qualcuno se io gli devo dare 1000 euro di stipendio come ipotesi, io ne devo pagare 1800 euro!
Ora purtroppo e' cosi'. non e' colpa delle ditte che non assumono. la colpa e' dello stato e i quintali di tasse che ci fanno pagare.
Conosco dipendenti che si sono licenziati dagli studi di ingegneria e architettura e si sono fatti la partita iva, col regime dei minimi, cioe' dichiarando di guadagnare piu' di 18 e meno di 30 mila euro l'anno, ad una ditta un lavoratore autonomo pesa il 30%...posso anche permettermi di pagarlo di piu', e lui e' sicuramente piu' contento. Mentre pensando quasi l'80% io posso solo tagliargli lo stipendio!
Avatar utente
cailyn
Ametista
Ametista
 
Messaggi: 12143
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 10:03
Località: Bergamo

Re: Abbigliamento per colloquio... aiuto!!

Messaggiodi Tinebra il 21 novembre 2012, 22:12

E' proprio un sistema marcio da tutti i punti di vista. Immagine
Immagine
Avatar utente
Tinebra
Opale
Opale
 
Messaggi: 4769
Iscritto il: 2 marzo 2007, 10:55
Località: In uno dei vertici del "Triangolo Dell'Occulto"!

Re: Abbigliamento per colloquio... aiuto!!

Messaggiodi dreamss il 22 novembre 2012, 9:44

I corsi serali per "ingegnere esperto" non esistono.
Puoi fare corsi su svariati argomenti (che comunque bene o male hai già fatto all'università), ma un corso non ti fa imparare a lavorare, anche perchè non esiste un ruolo esatto, in ogni azienda devi fare qualcosa di diverso.
LE agevolazioni ci sono, ad esempio in estate ne è uscita una per chi assume un laureato con 110 e lode... ma bisogna anche aver voglia di cercarle le agevolazioni e di battersi per ottenerle.
My Blog is Back!!
Come far di necessità virtù:trasformare la rumenta in arredamento country!
Avatar utente
dreamss
Topazio
Topazio
 
Messaggi: 18792
Iscritto il: 21 gennaio 2005, 14:03
Località: Bologna

Re: Abbigliamento per colloquio... aiuto!!

Messaggiodi Fecolina il 22 novembre 2012, 10:00

dreamss ha scritto:I corsi serali per "ingegnere esperto" non esistono.
Puoi fare corsi su svariati argomenti (che comunque bene o male hai già fatto all'università), ma un corso non ti fa imparare a lavorare, anche perchè non esiste un ruolo esatto, in ogni azienda devi fare qualcosa di diverso.
LE agevolazioni ci sono, ad esempio in estate ne è uscita una per chi assume un laureato con 110 e lode... ma bisogna anche aver voglia di cercarle le agevolazioni e di battersi per ottenerle.


questo è vero, se si hanno tutti i requisiti ma manca solo l'esperienza sul campo, secondo me è assurdo precludere il posto.
tanto quelli con esperienza ambiscono ad altre mansioni più in alto, stipendio più alto e co, quindi cosa sperano di trovare, un genio superesperto da far partire dal primo livello?

purtroppo le agevolazioni ci sono ma riuscire a prenderle è come vincere un terno a lotto e ad esempio qui non sono molti i commercialisti con le OO in grado di farteli ottenere :smt031

va beh poi ora come ora come dice cailyn anche volendo noi non avremmo i soldi per assumere :smt011
Immagine

Ieri è il passato, domani sarà il futuro. Oggi è un DONO, infatti lo chiamiamo PRESENTE
Avatar utente
Fecolina
Zaffiro
Zaffiro
 
Messaggi: 17312
Iscritto il: 21 gennaio 2005, 15:16
Località: Giulianova (abruzzo)

Re: Abbigliamento per colloquio... aiuto!!

Messaggiodi cailyn il 22 novembre 2012, 10:12

E anche se avessimo soldi, non c'e' lavoro...ora come ora mi basterebbe la meta' dei miei dipendenti per fare il lavoro che c'e'. Assumere e' l'ultima cosa che mi viene in mente in questo periodo.
Avatar utente
cailyn
Ametista
Ametista
 
Messaggi: 12143
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 10:03
Località: Bergamo

Re: Abbigliamento per colloquio... aiuto!!

Messaggiodi dreamss il 22 novembre 2012, 10:18

Nessuno obbliga nessuno ad assumere, ma se fai colloqui si presuppone che tu stia cercando!!! :smt071
E se li fai a neolaureati, per dei tirocini sottopagati (50 cent all'ora tanto per fare un esempio non gratuito) io penso che il problema non sia di soldi.
Poi io sono la prima che direi "meglio tizio super sborone che caio neolaureato/neodiplomato", ma questo va bene per ruoli importanti, per iniziare io penso che gente giovane con idee nuove non siano poi da cacciare nel water! (poi ci lamentiamo quando i dirigenti sono tutti vecchi... per forza! Se si ragiona sempre così...)
My Blog is Back!!
Come far di necessità virtù:trasformare la rumenta in arredamento country!
Avatar utente
dreamss
Topazio
Topazio
 
Messaggi: 18792
Iscritto il: 21 gennaio 2005, 14:03
Località: Bologna

Re: Abbigliamento per colloquio... aiuto!!

Messaggiodi Shadow il 22 novembre 2012, 10:21

Il massimo è quando ti dicono che il tuo profilo è troppo alto per la figura che cercano! Sei troppo skillato!
Ma andate a farvi friggere!
ImmagineImmagine
Avatar utente
Shadow
Turchese
Turchese
 
Messaggi: 6781
Iscritto il: 22 gennaio 2005, 12:54
Località: Ferrara

Re: Abbigliamento per colloquio... aiuto!!

Messaggiodi Fecolina il 22 novembre 2012, 10:26

dreamss ha scritto:Nessuno obbliga nessuno ad assumere, ma se fai colloqui si presuppone che tu stia cercando!!! :smt071
E se li fai a neolaureati, per dei tirocini sottopagati (50 cent all'ora tanto per fare un esempio non gratuito) io penso che il problema non sia di soldi.
Poi io sono la prima che direi "meglio tizio super sborone che caio neolaureato/neodiplomato", ma questo va bene per ruoli importanti, per iniziare io penso che gente giovane con idee nuove non siano poi da cacciare nel water! (poi ci lamentiamo quando i dirigenti sono tutti vecchi... per forza! Se si ragiona sempre così...)


:smt132 :smt132 :smt132

Monica secondo me il ragionamento che fai tu e che faccio anche io, che abbiamo una piccola/media impresa e viviamo un attimo questo momento di pressione fiscale + crisi è giusto ma anche quello di Dreamss non fa una piega.

insomma lei risponde a richieste di lavoro, quindi queste aziende hanno necessità di "manodopera" mentale o fisica, ma ci speculano molto perchè vorrebbero il supersborone e sottopagarlo o cmq nn vogliono prendersi la briga di fare un attimino di affiancamento a un nuovo entrato, alla fine se prendi una come Dreass le competenze ce le ha non ha l'esperienza.
ma se anche oggi va a lavorare in un'azienda e domani in un'altra non è detto che la precedente esperienza le sia davvero necessaria al nuovo lavoro.

secondo me quando assumi un minimo di formazione per quel posto specifico la devi prevedere.
Immagine

Ieri è il passato, domani sarà il futuro. Oggi è un DONO, infatti lo chiamiamo PRESENTE
Avatar utente
Fecolina
Zaffiro
Zaffiro
 
Messaggi: 17312
Iscritto il: 21 gennaio 2005, 15:16
Località: Giulianova (abruzzo)

PrecedenteProssimo

Torna a Moda

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti