Marche da evitare come la peste

Per le vere appassionate

Moderatori: -*jeje*-, dreamss

Marche da evitare come la peste

Messaggiodi tsuami il 26 settembre 2010, 23:45

Mi capita spesso di comprare scarpe anche di marca e poi pentirmene amaramente...
Facciamo un elenco di quelle da evitare??

PRIMADONNA
si presentano come brand di classe, hanno vari monomarca sparsi per l'Italia.
Prima di partire ho comprato un paio di sandaletti in saldo 30€ (prezzo effettivo 70) che sembravano molto comodi.
Li porto in Cina e, ve lo giuro ho anche le foto della suola che lo provano, dopo 3 volte che li ho messi si sono sfaldati! Completamente distrutti!!!!!
Ho mandato una mail molto piccata all'assistenza clienti che mi ha risposto "le porti in store che glieli cambiamo" certo, dopo 2 mesi e senza scontrino.
Avatar utente
tsuami
Quarzo
Quarzo
 
Messaggi: 1721
Iscritto il: 16 giugno 2005, 21:25
Località: Milano

Re: Marche da evitare come la peste

Messaggiodi perlinazzurra il 27 settembre 2010, 6:02

Capita a fagiolo questo topic, perchè anche io ho una marca che evito ma che immancabilmente vado a guardare, ed è la Pittarello.
Mi distrugge i piedi (ok, magari ho io i piedi delicati), e in due volte la scarpa è da buttare.
Sono proprio entrata l'altro giorno, e avre comperato volentieri una stringata da 38 euro, ma poi so che i sarei pentita amaramente.
Zia felice di Martina, di Margherita, di Mattia e di Matteo e mamma di Greta!!!
Immagine
Immagine
Avatar utente
perlinazzurra
Ametista
Ametista
 
Messaggi: 12870
Iscritto il: 23 febbraio 2005, 8:54

Re: Marche da evitare come la peste

Messaggiodi -*jeje*- il 27 settembre 2010, 7:29

:smt003
PRADA
a differenza di molte altre persone io misono trovata male, con le classiche american cup. peccato ne ero innamoratissima.

BURBERRY
ho un paio di ballerine che non porto mai.. durissime.. un male e che vesciche!

VANS
anche queste, che vesciche
CHUPA! Immagine
Avatar utente
-*jeje*-
Smeraldo
Smeraldo
 
Messaggi: 21850
Iscritto il: 21 gennaio 2005, 15:09
Località: -tv-

Re: Marche da evitare come la peste

Messaggiodi Fecolina il 27 settembre 2010, 8:08

bata e non dico altro :smt003
Immagine

Ieri è il passato, domani sarà il futuro. Oggi è un DONO, infatti lo chiamiamo PRESENTE
Avatar utente
Fecolina
Zaffiro
Zaffiro
 
Messaggi: 17312
Iscritto il: 21 gennaio 2005, 15:16
Località: Giulianova (abruzzo)

Re: Marche da evitare come la peste

Messaggiodi Iaia_sparkling il 27 settembre 2010, 9:13

aggiungo alle vostre
Fornarina
sandali aperti (duri come non so cosa)
Janet e Janet
non valgono quello che costano
Avatar utente
Iaia_sparkling
Turchese
Turchese
 
Messaggi: 7149
Iscritto il: 8 aprile 2008, 16:40
Località: Basso Piemonte

Re: Marche da evitare come la peste

Messaggiodi malvidia il 27 settembre 2010, 9:13

bata concordo, io nemmeno ci entro più a guardare

evitate come la peste le scarpe di H&M :smt039
Alice's photoblog

"chi getta semi al vento, farà fiorire il cielo"
Avatar utente
malvidia
Opale
Opale
 
Messaggi: 5445
Iscritto il: 23 gennaio 2005, 15:26
Località: Roma

Re: Marche da evitare come la peste

Messaggiodi Azur il 27 settembre 2010, 9:50

Le scarpe che mi hanno devastato più il piede erano dei sandali Fornarina. Allora si sa che la prima volta che si mettono delle scarpe possono dare problemi, ma io dopo avevo i piedi inguardabili!! ho dovuto mettere scarpe da ginnastica larghissime per una settimana
Avatar utente
Azur
Quarzo
Quarzo
 
Messaggi: 1907
Iscritto il: 14 dicembre 2009, 21:38
Località: Como

Re: Marche da evitare come la peste

Messaggiodi Mariposablu il 27 settembre 2010, 10:40

Io ho avuto delle deco fornarina *DA MORIRCI*. Durissime, le ho portate il giorno di una cerimonia e basta.150 euro circa di scarpe.
I miei stivaletti più comodi (tacco 10 a cono, eh) sono fornarina, li porto per tutti i giorni (li ho anche adesso) che posso dire?! :smt071

Lo stesso di Pittarello.
Delle ballerine di legno :smt031 , e dei texani con cui ho fatto tutto lo scorso autunno e parte dell'inverno (10 ore al giorno a lavoro, e io cammino eh!), tacco 6 a rocchetto. Son ancora vivi.Però qui ho capito una cosa: le loro scarpe proprio pittarello, nella scatola beige, e che di solito sono in pelle, sono decenti, altre che vendono NO! :smt042

Non mi sovviene altro, al momento...
...si sa che la gente dà buoni consigli se non può più dare il cattivo esempio...
Avatar utente
Mariposablu
Opale
Opale
 
Messaggi: 5712
Iscritto il: 23 febbraio 2005, 19:57
Località: florence

Re: Marche da evitare come la peste

Messaggiodi perlinazzurra il 27 settembre 2010, 20:04

Nemmeno io entro più da Bata, ma soltanto perchè non hanno mai il mio numero e mi sono rotta.
Zia felice di Martina, di Margherita, di Mattia e di Matteo e mamma di Greta!!!
Immagine
Immagine
Avatar utente
perlinazzurra
Ametista
Ametista
 
Messaggi: 12870
Iscritto il: 23 febbraio 2005, 8:54

Re: Marche da evitare come la peste

Messaggiodi dreamss il 28 settembre 2010, 8:09

bata è caro arrabbiato e secondo me di qualità deludente.
Pittarello praticamente vende solo scarpe di plastica qua! Trovare quaclosa di pelle è 1-una impresa, 2- da svenarsi.
Io ho comprato delle ballerine di nappa, da pittarello, questa estate, e la pelle era buona, ma mi si è staccata subito la suoletta interna e si è anche bucata! pagate 38 euro.
My Blog is Back!!
Come far di necessità virtù:trasformare la rumenta in arredamento country!
Avatar utente
dreamss
Topazio
Topazio
 
Messaggi: 18792
Iscritto il: 21 gennaio 2005, 14:03
Località: Bologna

Re: Marche da evitare come la peste

Messaggiodi Indaco il 28 settembre 2010, 11:02

Pittarello è una cosa indecente....trovi sandali carini, ma sai che se li indossi per 2 mesi, poi ti si spaccano..
IO i sandali comprati da pittarello li ho indossati per un matrimonio...dopo un ora (percorso a piedi, macchina chiesa e panca chiesa) ho deciso di tornare a casa e cambiare scarpe, perchè mi hanno fatto gonfiare LA PIANTA del piede!!!!non mi era mai successo :smt055
Fornarina, ho un paio di stivali, e devo dire che sono comodi...sandali mai provati :smt051
Bata, dal mio punto di vista, troppo care, per la loro qualità...
A qst punto meglio Bagatt :smt051
Immaginenn c'è niente di nobile nell'essere superiore a qlcn'altro
La vera nobiltà consiste nell'essere superiore al te stesso precedente
Avatar utente
Indaco
Opale
Opale
 
Messaggi: 5712
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 22:16
Località: *BG*

Re: Marche da evitare come la peste

Messaggiodi schokolade il 28 settembre 2010, 18:02

Munich...secondo me non valgono quanto costano...le mie le ho sicuramente usate parecchio, ma a parità di utilizzo le nike silver e le New Balance non si sono distrutte nella stessa maniera!

mentre invece io ad esempio con primadonna mi sn trovata bene...ho acquistato l'anno scorso un paio i stivali in camoscio con la para in gomma e sn intatti e comodissimi! ho anche altre scarpe loro, ma sono sandali, e quindi li uso io di mio pochissimo!
oh Puglia, puglia mia tu puglia mia,
ti porto sempre nel cuore quando vado via,
e subito penso che potrei morire senza te,
e subito penso che potrei morire anche con te"!!
Avatar utente
schokolade
Giada
Giada
 
Messaggi: 2155
Iscritto il: 15 novembre 2006, 20:24
Località: Bari

Re: Marche da evitare come la peste

Messaggiodi fenicottero rosa il 30 settembre 2010, 10:31

Lacoste...snakers distrutte in un niente! ed è capitato anche ad altre persone che conosco..
"Non c'è nulla di più necessario del superfluo!"
Avatar utente
fenicottero rosa
Giada
Giada
 
Messaggi: 2098
Iscritto il: 13 settembre 2006, 21:37
Località: Roma

Re: Marche da evitare come la peste

Messaggiodi Udua il 30 settembre 2010, 11:02

Io mi son trovata malino con quelle di Zara: la maggior parte sono durissime e mi han sempre dato problemi :smt132 Però penso che con questa marca, come per i vestiti, ogni caso è diverso quindi vanno sempre provate a lungo!!

Ho anche un paio di Victoria con cui mi son trovata male, perchè pur essendo in tela le ho trovate rigide e soprattutto con una forma strana per cui il piede dopo un po' che le indossavo faceva male...

Mia mamma si è trovata male anche con le Geox, però io per esempio da bambina ne avevo un paio che sono durate anni!!

Delle scarpe che si distruggono facilmente sono le Coolway: più di un anno non tengono. Io nonostante ciò le compero lo stesso,ne ho diversi paia, perchè costano 20 euro e sono comunque belle, quindi anche cambiandole ogni anno o quasi spendo poco...
For some reason I can't explain
I know Saint Peter won't call my name
Never an honest word
But that was when I ruled the world
Udua
Giada
Giada
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 24 febbraio 2005, 19:31

Re: Marche da evitare come la peste

Messaggiodi Udua il 30 settembre 2010, 11:04

Ah da Pittarello ho preso solo un paio di decoltee (le prime!) perchè non sapevo quanto le avrei indossate e quindi non volevo spenderci molto...solo che poi non le ho mai usate perchè ricordo che il tacco era attaccato talmente male (oltre al fatto che uno era pure storto, te ne accorgevi solo dopo un po' che ci camminavi) che anche stare in piedi ferme era un pericolo!!!
For some reason I can't explain
I know Saint Peter won't call my name
Never an honest word
But that was when I ruled the world
Udua
Giada
Giada
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 24 febbraio 2005, 19:31

Prossimo

Torna a Scarpe

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron