Siete favorevoli all'aborto?

Per parlare liberamente di qualsiasi cosa

Moderatori: -*jeje*-, dreamss

Siete favorevoli all'aborto?

si
52
89%
no
6
10%
 
Voti totali : 58

Siete favorevoli all'aborto?

Messaggiodi geisha il 13 gennaio 2008, 15:19

Che ne pensate?Siete favorevoli o meno ad abortire?Credo sia giusto discuterne!
Avatar utente
geisha
Acquamarina
Acquamarina
 
Messaggi: 358
Iscritto il: 20 dicembre 2007, 17:11

Messaggiodi Udua il 13 gennaio 2008, 15:23

sì...

Sono sempre stata contro,pensando che una persona sana di mente non si sarebbe mai dovuta trovare nella condizione di dover abortire,molto semplicemente, fino a che non ho vissuto da vicino una situazione del genere e ho cambiato idea completamente. Continuo a pensare che la cosa più importante di tutte sia prevenire, ma se ci si trova con una gravidanza indesiderata e soprattutto difficile da portare avanti [per l'età della madre,per esempio], non ci sono altre soluzioni.
For some reason I can't explain
I know Saint Peter won't call my name
Never an honest word
But that was when I ruled the world
Udua
Giada
Giada
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 24 febbraio 2005, 19:31

Messaggiodi °°Briskull°° il 13 gennaio 2008, 15:24

Io sì,sono favorevole e sinceramente non credo che qualcuno sia nella posizione di dire "no tu non devi abortire"
si può essere contrari "per sé",perché magari non lo si farebbe (ma comunque anche questa è una cosa che non si può sapere), però non si può negare questa possibilità a qualcuno.
Credo che sia comunque una cosa che debba essere ponderata e non presa alla leggera, non vale il pensiero "faccio come mi pare tanto hanno inventato l'aborto",visto che (pillola o intervento che sia) si tratta pur sempre di un evento traumatico,è un dato di fatto..
per quanto una persona possa volerlo credo che sul momento non sia proprio la persona più felice sulla faccia della terra no?
°°TaTToo YouR SouL°°
Avatar utente
°°Briskull°°
Zircone
Zircone
 
Messaggi: 564
Iscritto il: 3 gennaio 2007, 21:00
Località: Roma

Messaggiodi dreamss il 13 gennaio 2008, 15:27

Udua ha scritto:sì...
Continuo a pensare che la cosa più importante di tutte sia prevenire, ma se ci si trova con una gravidanza indesiderata e soprattutto difficile da portare avanti [per l'età della madre,per esempio], non ci sono altre soluzioni.

quoto!

la prevenzione prima di tutto!
ci sono tanti motivi per i quali non si puo portare avanti una gravidanza...certo,non nego che sia una cosa orribile intterromperla,ma credo sia ancora piu orribile pensare di imporre ad una donna di concepire un figlio se in quel momento,per i motivi piu diversi, non puo/vuole.
My Blog is Back!!
Come far di necessità virtù:trasformare la rumenta in arredamento country!
Avatar utente
dreamss
Topazio
Topazio
 
Messaggi: 18792
Iscritto il: 21 gennaio 2005, 14:03
Località: Bologna

Messaggiodi mikka il 13 gennaio 2008, 15:37

assolutamente si!
sono d'accordo con chi dice che è importante prevenire, ma in ogni caso sono favorevole e trovo assurdo che ancora oggi ci siano persone contrarie, soprattutto xkè ognuno è libero di decidere quello che vuole della propria vita, senza imposizioni da parte di terze istituzioni!
Se fosse vietato ci sarebbero aborti clandestini, rabbrividisco solo al pensiero!
Avatar utente
mikka
Opale
Opale
 
Messaggi: 5591
Iscritto il: 23 gennaio 2005, 22:31

Messaggiodi micia il 13 gennaio 2008, 15:41

io sono favorevole ma con riserva, cioè dipende da caso a caso...
abortire solo perché "ti sei sbagliata" ma, a fronte di poche difficoltà, potresti tenerlo non è una soluzione.
micia
Giada
Giada
 
Messaggi: 3026
Iscritto il: 5 novembre 2005, 15:59

Messaggiodi =MiMi= il 13 gennaio 2008, 15:44

io la penso come udua!!ha riassunto benissimo il mio pensiero!! :smt009
28.09.2011 Sono rinata <3
Avatar utente
=MiMi=
Zircone
Zircone
 
Messaggi: 903
Iscritto il: 30 maggio 2007, 15:47
Località: CdS

Messaggiodi mikka il 13 gennaio 2008, 15:48

°°Briskull°° ha scritto:Io sì,sono favorevole e sinceramente non credo che qualcuno sia nella posizione di dire "no tu non devi abortire"
si può essere contrari "per sé",perché magari non lo si farebbe (ma comunque anche questa è una cosa che non si può sapere), però non si può negare questa possibilità a qualcuno.
Credo che sia comunque una cosa che debba essere ponderata e non presa alla leggera, non vale il pensiero "faccio come mi pare tanto hanno inventato l'aborto",visto che (pillola o intervento che sia) si tratta pur sempre di un evento traumatico,è un dato di fatto..
per quanto una persona possa volerlo credo che sul momento non sia proprio la persona più felice sulla faccia della terra no?



:smt065 ho letto dopo aver risposto il tuo intervento, concordo in pieno!
Avatar utente
mikka
Opale
Opale
 
Messaggi: 5591
Iscritto il: 23 gennaio 2005, 22:31

Messaggiodi stradafacendo il 13 gennaio 2008, 16:08

micia ha scritto:io sono favorevole ma con riserva, cioè dipende da caso a caso...
abortire solo perché "ti sei sbagliata" ma, a fronte di poche difficoltà, potresti tenerlo non è una soluzione.


quoto
Avatar utente
stradafacendo
Opale
Opale
 
Messaggi: 4807
Iscritto il: 22 maggio 2005, 16:02
Località: ROMA

Messaggiodi Devon il 13 gennaio 2008, 16:28

Favorevole!

Certo nn deve essere un metodo contraccettivo, però esistono situazioni difficili o patologie che possono far propendere per l'interruzione di gravidanza.

Io vorrei anche aprire una parentesi: perchè in Italia ci si preoccupa di "rivedere" la 194 in chiave restrittiva anzichè prevedere la possibilità di interrompere la gravidanza col metodo farmaceutico?
ImmagineImmagine
Avatar utente
Devon
Quarzo
Quarzo
 
Messaggi: 1985
Iscritto il: 22 febbraio 2005, 15:05
Località: Toscana

Messaggiodi littlejenny il 13 gennaio 2008, 16:44

in generale credo di esserlo...ma poi vanno considerate molte cose nel caso specifico! insomma non credo ci sia una regola generale assolutamente valida!
Avatar utente
littlejenny
Acquamarina
Acquamarina
 
Messaggi: 344
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 16:13
Località: verona

Messaggiodi deltahf73 il 13 gennaio 2008, 17:30

Favorevole alla legge sull'aborto, la libertà di scelta é fondamentale.

In linea teorica contrario all'aborto in se perché mi pare che esistano ormai forme di assistenza in ospedale che garantiscono il parto, l'anonimato di chi partorisce e l'affidamento del neonato. Poi, certo, affrontare una gravidanza comporta ragionamenti "pratici"...
Immagine
Avatar utente
deltahf73
Ambra
Ambra
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 8 novembre 2005, 22:35
Località: Terni

Messaggiodi Fujko il 13 gennaio 2008, 17:42

deltahf73 ha scritto:Favorevole alla legge sull'aborto, la libertà di scelta é fondamentale.



Concordo al 100%
Avatar utente
Fujko
Corallo
Corallo
 
Messaggi: 9080
Iscritto il: 21 gennaio 2005, 21:13
Località: Milano

Messaggiodi LaYLa il 13 gennaio 2008, 17:56

Favorevole nella previsione del verificarsi di casi estremi o particolarmente difficili.
Quali: lei resta incinta dopo uno stupro, si scopre che il figlio ha delle gravi malformazioni, la coppia è troppo giovane (ovviamente devono aver usato tutte le precauzioni...ma sì sa che nemmeno la pillola è così infallibile) e via dicendo.
In linea di massima per me la vita c'è dal momento del concepimento quindi non sono una grande fan dell'aborto.
Immagine

I briganti ti chiedono la borsa o la vita.
Noi donne da un uomo le vogliamo entrambe.
Avatar utente
LaYLa
Opale
Opale
 
Messaggi: 4583
Iscritto il: 10 dicembre 2006, 17:24
Località: Milano. Frenetic city.

Messaggiodi schokolade il 13 gennaio 2008, 18:06

assolutamente favorevole!!! E' un nostro diritto, e Briskull ha espresso perfettamente ciò che penso anch'io!Nessuno può vietarmi questa decisione, ovvio che deve essere adeguatamente ponderata, perchè nn è una cosa da poco...
oh Puglia, puglia mia tu puglia mia,
ti porto sempre nel cuore quando vado via,
e subito penso che potrei morire senza te,
e subito penso che potrei morire anche con te"!!
Avatar utente
schokolade
Giada
Giada
 
Messaggi: 2155
Iscritto il: 15 novembre 2006, 20:24
Località: Bari

Prossimo

Torna a Di tutto di più!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron